Sensor Instruments
Entwicklungs- und Vertriebs GmbH
Schlinding 15
D-94169 Thurmansbang
Telefon +49 8544 9719-0
Telefax +49 8544 9719-13
info@sensorinstruments.de

Video



  K 2022, Düsseldorf: Taggant Technology - LUMI-STAR

I dispositivi della Serie LUMI-STAR-INLINE sono sistemi di imaging. Le particelle marcatori fluorescenti introdotte nell'oggetto da esaminare vengono eccitate nella gamma UVA o nella gamma di lunghezza d'onda Blu e riprodotte nell'immagine video registrata. La distribuzione delle particelle è puramente casuale e quindi unica per ogni oggetto.



Per ulteriori informazioni si prega di contattarci direttamente.
00:02:39



  K 2022, Düsseldorf: Taggant Technology - Livella ad acqua intelligente in plastica

TAGTEC - una linea di prodotti che consente di generare informazioni in plastica.
In tempi di crescente contraffazione, non solo nei prodotti inerenti alla sicurezza, ma anche per quanto riguarda oggetti di uso quotidiano, diventa sempre più importante proteggere con maggiore efficacia i propri prodotti dalla riproduzione illegale.



A tal fine offriamo, insieme ai nostri partner, soluzioni complete, che spaziano dalla selezione di agenti di marcatura idonei, alla loro applicazione e integrazione nel rispettivo prodotto, per arrivare all'identificazione univoca.
 
Nessuna possibilità di pirateria: vi aiutiamo noi!

La riservatezza è obbligatoria. Vi chiediamo pertanto di contattarci direttamente per poter discutere con voi delle vostre richieste.
00:02:38



Tutorial L-LAS Spray Control Scope V2.1

Con i sensori di profilo del getto nebulizzato della Serie L-LAS-TB-…-AL-SC una fotocellula laser viene diretta nel getto nebulizzato. Sul lato opposto al getto nebulizzato, il profilo del getto (ovvero la trasmissione nel getto nebulizzato) viene registrato per mezzo di un rilevatore lineare e valutato per mezzo di un software adatto.



Per una comoda parametrizzazione e monitoraggio è disponibile il software Windows L-LAS-SPRAY-CONTROL-Scope. Per mezzo di un involucro speciale, il sistema può essere utilizzato anche in aree a rischio di esplosione.
00:13:01



  Tutorial SPECTRO1 Spray Control Scope V1.0

La versione monocanale SPECTRO-1-FIO-JC di un sistema di monitoraggio del getto nebulizzato, mediante conduttori ottici a luce trasmessa è ideale per l’uso in aree a rischio di esplosione, ma naturalmente anche al di fuori della zona Ex. In questo processo, un fascio di luce bianca parallelo (la collimazione della luce bianca è ottenuta grazie a un accessorio per ottica adeguato) è diretto sul getto nebulizzato e la luce che arriva sul lato opposto al getto nebulizzato è focalizzata da un accessorio per ottica del ricevitore sulla superficie anteriore del conduttore ottico ricevente. L’attenuazione del getto rispetto allo stato in cui il getto non è presente serve come misura della densità del getto nebulizzato.



La valutazione è comodamente supportata dal software di parametrizzazione e monitoraggio SPECTRO1-SPRAY-CONTROL-Scope.
00:04:40




  Let's make recycling even better - Strumento di laboratorio - L*a*b*

Misurazione del colore dei riciclati di plastica:
Presentazione del prodotto del colorimetro da laboratorio SPECTRO-3-0°/45°-MSM-LAB-ANA-P.



00:01:05 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Misurazione del campione in pellet con il colorimetro da laboratorio SPECTRO-3-0°/45°-MSM-LAB-ANA-P

Misurazione del colore di campioni riciclati con lo strumento di laboratorio SPECTRO-3-0°/45°-MSM-LAB-ANA-P: a calibrazione avvenuta, l'unità di raccolta del riciclato deve essere accoppiata con flangia all'unità di acquisizione della calibrazione per la misurazione del colore dei riciclati di plastica. A tale scopo, rimuovere innanzitutto la scheda di plastica RAL eventualmente ancora presente nell'unità di acquisizione della calibrazione. Dopo aver aperto il contenitore del campione di granulato, versare completamente il granulato nell'imbuto e collocare il contenitore di campioni vuoto nell'apposita nicchia sotto l'unità di raccolta del riciclato.



00:07:57 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Calibrazione del colorimetro da laboratorio SPECTRO-3-0°/45°-MSM-LAB-ANA-P



00:05:44 (
Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Messa in funzione del colorimetro da laboratorio SPECTRO-3-0°/45°-MSM-LAB-ANA-P



00:02:09 (
Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Il ciclo del colore - SPECTRO3-MSM-DOCAL-Scope V1.0

Affinché non ci siano troppi colori, quando si usano i riciclati di plastica.
Da anni, la massa di rifiuti di plastica riciclabili è in costante aumento. Ciò è dovuto, da un lato, al progresso tecnico nel trattamento e nella selezione dei rifiuti di plastica e, dall'altro, agli obiettivi di riciclaggio dell'UE che si prefiggono di aumentare il tasso di riciclaggio legalmente prescritto degli imballaggi di plastica al 50% entro il 2025 e al 55% entro il 2030. Inoltre, stanno alzandosi anche i requisiti per i riciclati ottenuti tramite il processo di riciclaggio. Oltre al tipo di plastica e al suo precedente utilizzo, anche il colore del riciclato gioca un ruolo sempre più importante.



Il video mostra le possibili applicazioni del software SPECTRO3-MSM-DOCAL-Scope V1.0 in combinazione con il sistema di misurazione del colore da laboratorio SPECTRO-3-0°/45°-MSM-LAB-ANA-P (vedi anche → SPECTRO-LAB-SYSTEMS).
00:14:29 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Presentazione della Serie SPECTRO-M: Rilevamento dell'olio

Nell'era dell'elettromobilità il rilevamento di sottili strati di olio sui metalli, specialmente nella formatura delle lamiere, sta assumendo sempre maggiore importanza. Se, prima dell'effettivo processo di stampaggio, si ha l’esigenza di accertare che lo strato di olio di trafilatura applicato rientri nell’intervallo di tolleranza, dopo il processo di pulizia è necessario verificare che anche l'olio residuo sia stato completamente rimosso dalla superficie metallica. I metodi sino ad oggi impiegati per il controllo dell'olio non sono più applicabili per via dell'uso sempre crescente di oli speciali sintetici, i quali non hanno più proprietà fluorescenti. Nella gamma del medio infrarosso (MIR), tuttavia, anche gli strati ultrasottili vengono resi nuovamente “visibili”.



Questo video fornisce una breve panoramica del metodo di assorbimento MIR normalizzato. Viene inoltre affrontato il tema del processo di evaporazione degli oli con riferimento alla determinazione della tensione superficiale mediante il metodo dell'inchiostro di prova, ampiamente utilizzato nella pratica.
00:05:06 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



Software "SensorFinder V1.1" combinato con cab-4/USB o cab-5/USB

Il software "SensorFinder" è un ausilio per cercare sensori intelligenti della Sensor Instruments, collegati al PC locale. L'identità, il firmware e le impostazioni di connessione di ogni sensore sono elencate in una rappresentazione riassuntiva e compatta per ogni singolo sensore.



Questo video mostra come installare il software "SensorFinder", come un convertitore USB di tipo cab-4/USB o cab-5/USB stabilisce un collegamento tra sensore e PC e come trovare sensori disponibili con il "SensorFinder".
00:04:11 (
Musica esente da diritti di frametraxx.de)



Software "SensorFinder V1.1" combinato con cab-4/ETH o cab-5/ETH

Il software "SensorFinder" è un ausilio per cercare sensori intelligenti della Sensor Instruments, collegati al PC locale. L'identità, il firmware e le impostazioni di connessione di ogni sensore sono elencate in una rappresentazione riassuntiva e compatta per ogni singolo sensore.



Questo video mostra come installare il software "SensorFinder", come un convertitore Ethernet di tipo cab-4/ETH o cab-5/ETH stabilisce un collegamento tra sensore e PC e come trovare sensori disponibili con il "SensorFinder".
00:03:23 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Tutorial Software L-LAS-Spray-Control-Scope V2.0



Parametrizzazione del software L-LAS-Spray-Control-Scope V2.0 per l'implementazione del controllo del getto con il sensore di linea L-LAS-TB-28-T-AL-SC (trasmettitore) e L-LAS-TB-28-R-AL-SC (ricevitore).
00:13:33 (
Musica esente da diritti di frametraxx.de)





  Conteggio di coperchi in plastica trasparente con
         SPECTRO-1-CONLAS e A-LAS-N-F16-9.5x0.8-150/80-C-2m




Esempio applicativo dell'elettronica di controllo SPECTRO-1-CONLAS in combinazione con il frontend del sensore A-LAS-N-F16-9.5x0.8-150/80-C-2m:
Conteggio di coperchi in plastica trasparenti.
00:00:51 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



 
 
Autenticazione del prodotto con LUMI-STAR-MOBILE-BL/OR-POL-IOS



Esempio applicativo di un LUMI-STAR-MOBILE-BL/OR-POL-IOS:
Autenticazione del prodotto di pellicole per blister.
00:04:44 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Marcatura della pelle con LUMI-INLINE-SL-IR/IR



Esempio applicativo di un LUMI-INLINE-SL-IR/IR per la marcatura della pelle:
Rivelatori inline per il controllo automatico della marcatura dei prodotti durante il processo di produzione.
00:01:33 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Tutorial controllo getto nebulizzato con L-LAS-TB-75-AL

Implementazione del comando del getto nebulizzato con il sensore di linea L-LAS-TB-75-T-AL (trasmettitore) e L-LAS-TB-75-R-AL (ricevitore) utilizzando un ugello del lavavetro del veicolo come esempio..



  Tutorial DIFFERENZIATORE




Video applicativo per la parametrizzazione dell'elettronica di controllo SPECTRO-1-CONLAS in combinazione con il front end del sensore A-LAS-N-F16-9.5x0.8-150/80-C-2m. La difficoltà di questa misurazione consiste nel conteggio senza errori di coperchi in plastica trasparente. La modalità operativa “DIFFERENZIATORE” risolve questo problema.



  Tutorial EXTERN TEACH con il sensore di colore SPECTRO-3-DIL-SL



L'opzione EXTERNAL TEACH permette di apprendere i colori senza il supporto del PC.



  Tutorial Controllo del getto nebulizzato con A-LAS-CON1 



Realizzazione di un controllo del getto nebulizzato: Si deve determinare la quantità volumetrica di un processo di nebulizzazione. Per questo progetto vengono utilizzati l'elettronica di controllo A-LAS-CON1 e una barriera fotoelettrica laser analogica tipo A-LAS-F24-16x1-40/60.



  Tutorial Software SPECTRO3-COMFORT-Scope



Utilizzo del software SPECTRO-3-COMFORT-Scope.



  Tutorial Controllo del micro-dosaggio



Si monitorano gli impulsi con cui viene erogato il materiale da dosare e la quantità stessa del materiale. Per questo progetto vengono utilizzati l'elettronica di controllo A-LAS-CON1 e una barriera fotoelettrica laser analogica tipo A-LAS-F12-1x0,2-50/50.



  Tutorial Rilevamento del colore di oggetti luminescenti in movimento



Rilevamento del colore e della velocità di "oggetti auto-luminosi in movimento". In questa applicazione è necessario rilevare sia il colore che la velocità dei LED in movimento e luminosi (oggetti auto-luminosi in movimento).



  Tutorial Sensore di colore SPECTRO-3 - della modalità PARA 
           (funzionamento con due set di parametri)



I modelli dal settore degli interni (automotive) devono essere divisi in due gruppi (scuro e chiaro) e differenziati con set di parametri differenti.



  Tutorial Sensori di colore SPECTRO-3 - settore degli interni



Nel settore degli interni (automotive) devono essere rilevati tessuti o imitazioni di pelletteria varie le cui superfici differiscono per colore e struttura (lucentezza). Per quest’operazione viene utilizzato un sensore di colore e lucentezza SPECTRO-3-50-FCL. Viene mostrata passo dopo passo la gestione del sensore: scelta del sensore, collegamento, configurazione del collegamento, impostazione dei parametri, processo di apprendimento, controllo dei valori di colore appresi, rilevamento del colore, valutazione.



  Sensori di colore e lucentezza e sensori di struttura (Serie COAST)



Rilevamento del colore, lucentezza e struttura con il sensore ibrido COAST.


NOTIZIE

Partecipazione a fiere:

European Coatings Show 2023
28-30 marzo 2023
Messe Nürnberg (Germania)

più...


Nuovi video:

K 2022, Düsseldorf: Taggant Technology - LUMI-STAR
K 2022, Düsseldorf: Taggant Technology - Livella ad acqua intelligente in plastica
Tutorial
L-LAS Spray Control Scope V2.1
Tutorial
SPECTRO1 Spray Control Scope V1.0

più...


Articoli tecnici in
Kunststoffe International
:


Luminous Markers instead of Holy Grail
Improved Sorting of Plastic Waste with Luminous Pigments
(LUMI-...-INLINE)
→ Kunststoffe international 06/2022
The Color Loop
Ensuring Color Consistency of Recycled Materials
(SPECTRO-3-0°/45°-MSM-LAB-ANA-P)
→ Kunststoffe international 05/2022

più...


Nuove applicazioni:

Rilevamento di ammaccature e avvallamenti su strisce di trancia in metallo
(N° 801)
Distinzione di componenti in pelle, tessuto e plastica per interni
(N° 802)
Misurazione del colore di coperchi di plastica
(N° 803)

più...


GLOSSARIO: Cos'è ...
... la tensione superficiale?
... l’evaporazione dell’olio?
... la misurazione dello spessore
    dello strato di olio?

più...



Novità sui software:

SPECTRO3-MSM-DIG-Scope V1.5 (2021.10.20)
V1.5.2

più...




FIND US ON ....

Facebook Twitter Instagram Youtube in

 








TOP